Un tuffo nel Ticino

La primavera è l’indiscussa stagione dell’amore, delle fioriture e della ricchezza in natura e proprio per questo non può che essere il periodo più indicato per le escursioni all’aria aperta. Siamo alla seconda puntata di sei nelle quali vi consiglierò una meta a settimana, in luoghi poco distanti da Milano, a volte poco conosciuti, ma imperdibili per gli amanti della natura e degli animali.cicohne

Parco del Ticino

Zona: Lombardia e Piemonte Distanza da Milano: 30 km ca. Adatto a: tutti

Neanche mezz’ora da casa e ci ritroviamo all’interno di un parco bellissimo e ricco di flora, fauna e percorsi naturalistici adatti a tutta la famiglia. Il Parco è geograficamente diviso in due: il Parco Lombardo della Valle del Ticino, che comprende 47 comuni ed il Parco del Ticino Piemontese, più piccolo, inserito all’interno di undici comuni della regione.

 

Al suo interno ci sono 800 km di percorsi, le Vie Verdi, attraverso le quali si può esplorare il Parco a piedi, in bicicletta, a cavallo o in barca. (consultabili su natura.parcoticino.it). Una delle Vie più importanti è il sentiero E/1 (Europa 1) che parte da Sesto Calende (VA) e arriva fino a Mezzana Corti (PV), è lungo 130 km; molti di questi sentieri sono fatti ad anello e sono tutti ben segnalati e con indicazioni precise riguardo a lunghezza, difficoltà e informazioni sui punti di interesse. Il sito natura.parcoticino.it è completo, semplice e davvero dettagliato, potete trovare tutti i percorsi e tutte le informazioni necessarie comprese le mappe e regolamenti.

Il Parco vanta un patrimonio faunistico estremamente variegato e ricco: scoiattoli grigi e rossi, cinghiali, caprioli, tassi, volpi, cicogne, cormorani e testuggini.

scoiattolo

Se non volete avventurarvi da soli e alla cieca nel parco, è possibile visitarlo con gite organizzate da guide esperte che vi porteranno lungo i sentieri e nei punti di avvistamento degli animali presenti. (Potete trovare qui le info a riguardo: parcoticino.eguide.it )

Oppure potete visitare le riserve naturali che insistono nel Parco, come il Centro Recupero Fauna Selvatica della Lipu o il loro Bosco del Vignolo.

Numerosi anche gli eventi organizzati per grandi, piccini o intere famiglie. Non perdete l’occasione di visitare una così bella area naturalistica a due passi da casa e di portare i vostri bambini ad osservare animali liberi e protetti nel loro ambiente naturale.

Da fare assolutamente nella zona: una capatina al “Centro Parco La Fagiana” dove c’è l’osservatorio dello scoiattolo rosso (Magenta – MI), una passeggiata nel Bosco Faggiole che è un sentiero facile e breve accessibile a tutti (Turbigo – MI), un giro in canoa (Vigevano – MI)

 

Eventi da non perdere:

2 – 25 aprile – “Sette insetti alla dogana” fotografie con racconto per bambini (Lonate Pozzolo – VA)

10 aprile – Memory Naturale per bambini (Oasi Lipu Bosco Negri, Pavia)

24 aprile – Festa dell’Oasi Lipu con passeggiata nel bosco, pranzo e attività per bambini (Oasi Lipu Bosco Negri, Pavia)

21 maggio – Gli animali della notte , esplorazione serale/notturna (Groppello Cairoli – PV)

3 e 17 giugno – A cena con le lucciole (Oasi Lipu Bosco Negri, Pavia)

Info: www.parcoticino.it

 

 

 

[immagine trovata in rete]

(di Susanna Canonico, pubblicato su “Sì o No – Il Giornale dei Navigli”)

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...