Quattro passi in Riviera

Rimaniamo nelle vicinanze anche questa settimana, con una meta molto amata dagli italiani: l’Emilia Romagna che si è dimostrata “più accogliente” rispetto alla Liguria presentata la scorsa settimana per quanto riguardano le vacanze in compagnia del proprio cane.

SPIAGGE

Rimini

Bagno 82 Rimini Dog-no problem, bagno 85/B Gibo, bagno 80 Lamberto, bagno 84 Graziano

Bagno Egisto 38 (Viserba), Bagno 39 Cigno (Viserbella), Bagno Lido 72 (Bellaria), Bagni 28,29,30 (Misano)

Ravenna

Profumo di Mare (Punta Marina), Overbeach (Casal Borsetti), Amarissimo (Lido di Savio)

Forlì-Cesena

Wanda (Cesenatico), Bagno Corallo (Villamarina)

Ferrara

Bau Village (Comacchio), Trocadero e Maui (Lido di Spina)

riccione

DOVE ALLOGGIARE

Risultano ancora un po’ restii alcuni proprietari di casa ad affittare a chi ha cane al seguito, il che risulta un vero peccato perché rischiano di perdere una buona famiglia silenziosa con cane/i educato/i magari preferendo compagnie di giovani chiassosi o coppie con bimbi che, annoiati, disegnano sui muri. Ma non disperate, è possibile trovare alloggi in affitto che li accettano. Lo stesso vale per Hotel e Residence, come ad esempio L’Hotel Virginia di Rimini (degli appassionati, con a disposizione anche menu vegetariani e vegan). E’ comunque possibile trovare parecchi hotel sulla Riviera pet friendly, ad esempio sul sito www.info-alberghi.com

Per chi preferisce l’aria aperta è una zona “facile” per il camperista che può godere di ampie strade e parecchie zone di sosta. I campeggi Romea di Comacchio (con spiaggia a libero accesso per i nostri amici), il Camping Adria di Riccione e il Camping Reno di Ravenna sono vicini al mare ed accettano animali, oltre a camper e roulotte è possibile qui prenotare bungalow o con tende.

Per coloro che sono disposti a spostarsi anche di poco dal mare, ci sono maggiori possibilità di soggiorno in meravigliosi agriturismi che offrono, oltre a sinuosi paesaggi collinari, anche degli ottimi menù.

COSA FARE

Non elencherò le numerose attività mondane, i locali, i parchi acquatici e le altre innumerevoli proposte che offre la riviera, perché sono certa che chi è interessato ne è già a conoscenza.

Vada per qualche giornata delle spiagge con libero accesso ai cani, ma L’Emilia Romagna è anche una regione ricca di cultura, arte e natura che non potete proprio perdervi.

Non fatevi mancare: una visita a Comacchio con una passeggiata serale sul Ponte Pallotta, una giornata al parco del Delta del Po dove dovete fermarvi fino al calar del sole per poter godere di un tramonto a dir poco poetico, una gita al Parco del Sasso Simone e Simoncello sito ad una quarantina di chilometri dalla riviera.

 

 

[immagini trovate in rete]

(di Susanna Canonico, pubblicato su “Sì o No – Il Giornale dei Navigli”)

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...