Un’isola tutta per noi

Poche settimane fa (Sì o No n. 17 del 08.05.2015) vi ho dato qualche consiglio in merito alle diverse soluzioni per trovare il posto adatto per il vostro animale mentre siete in vacanza, da oggi e nelle prossime settimane, darò qualche consiglio a coloro che le ferie le trascorrono con i loro quattro zampe. Vi suggerirò i luoghi migliori dove poter soggiornare in loro compagnia, i paesi “dog-friendly” dove potete trovare spiagge e aree dedicate, qualche dritta su cosa portarsi in vacanza e su come far fronte ai problemi che possono capitare quando vi trovate lontano da casa.

L’anno scorso avevo parlato della Corsica, definendola l’isola più bella dove poter fare le vacanze con il proprio cane ed oggi sono qui a ricordarvela e a proporla nuovamente come tappa obbligata per quella famiglia che ama la natura, il mare, le montagne e le vacanze in piena armonia con il territorio.

Ho già tessuto le lodi dell’isola francese, quindi mi concentrerò quest’oggi nel darvi consigli pratici sul vostro viaggio.

COME ARRIVARE

Con cane (o cani) al seguito il mezzo migliore con cui approdare nell’isola è il traghetto, muniti della propria auto o meglio ancora, di un camper (vostro o a noleggio). Questo vi permette di visitare il luogo in autonomia e su un mezzo nel quale il cane si sente “a casa”, che conosce e che quindi vive con più serenità.

DOVE SOGGIORNARE

I campeggi sono veramente tanti e la maggior parte di loro accetta di buon grado i vostri beniamini. Inoltre questo vi permette di stare sempre a contatto con l’aria aperta, la terra e il verde. Se non avete un camper o una roulotte, potete alloggiare nei bungalow o per i più avventurieri montando la tenda e campeggiando “alla vecchia maniera”.

Le alternative sono gli hotel, i residence e gli appartamenti in affitto. Informatevi prima su quali di loro sono disposti ad accettare animali.

DOVE ANDARE

Le spiagge – Non mi basterebbe tutta la pagina per elencare le spiagge che ammettono i cani, mentre sono poche quelle con un chiaro cartello di divieto. Ma niente paura, sul posto ne troverete davvero tante, affollate o deserte, nelle quali divertirvi insieme. Cercate di rispettare le esigenze del vostro cane, se non ama la confusione, cercate una caletta poco frequentata e più tranquilla.

La natura – La Corsica non è solo spiagge e mare, infatti vanta un entroterra favoloso ed una vegetazione ricca e variegata. Anche se siete amanti della tintarella, non perdetevi l’occasione di fare qualche passeggiata nei suoi luoghi più segreti, come la regione della Balagne, ad Ovest del paese, con la sua Foret de Tartagine-Melaja, un’area protetta e circondata dal silenzio e dalla solitudine.

Per info e prenotazione di traghetti: www.moby.it oppure www.corsica-ferries.it

Per maggiori informazioni sul soggiorno in Corsica con i propri cani: www.dogwelcome.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...