Spirit, cavallo selvaggio

“Spirit – Cavallo selvaggio”

Più che “cinocineteca” questa settimana si tratta di “ippocineteca”, perché Spirit era un cavallo. Un bellissimo cavallo libero che viene catturato da un gruppo di soldati, che provano a domarlo senza grossi risultati. Stringe poi amicizia con un piccolo indiano e si innamora della sua cavalla ed inizia una tortuosa danza fra i due animali innamorati, le tribù indiane e la prepotenza dei coloni, che regala un’avvincente trama per tutto il film. Un cartone animato ricco di emozioni e denso di significato, che fa riflettere grandi e piccini sull’importanza della libertà, per gli uomini e per gli animali.

 

[immagine trovata in rete]

(di Susanna Canonico, pubblicato su “Sì o No – Il Giornale dei Navigli”)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...