Sci nautico o passeggiate?

Sci nautico a passeggiate?

La passeggiata è un tormento, vi fa male il braccio e dovete uscire con le scarpe chiodate per evitare di essere trascinati per decine di metri? Rispondete a queste domande e provate a modificare alcune abitudini.

– Portate fuori il vostro cane a sufficienza? I cani hanno bisogno di uscire, di camminare e di sentirsi liberi di esplorare per qualche ora al giorno. Se avete un giardino ed esce solo nel weekend o se lo portate fuori per passeggiate di cinque minuti, è molto difficile che riusciate a risolvere il problema.

– Utilizzate un guinzaglio più lungo di due metri? I cani vogliono annusare e curiosare, un guinzaglio troppo corto ostacola queste attività ed è importante che, nelle zone ove consentito, il cane possa avere più libertà di movimento e spazio per l’esplorazione.

– Cambiate spesso percorso? Se fate sempre la stessa strada per raggiungere la stessa area cani, sappiate che la probabilità che il cane tiri è molto alta, perché conosce perfettamente tratta e meta. Cambiate spesso tragitto e destinazione.

Se il problema è insostenibile e le uscite vi mettono di cattivo umore, contattate un educatore che possa aiutarvi facendo attenzione al metodo utilizzato: tenetevi lontano dai metodi coercitivi e da chi vi consiglia collari a strozzo.

 

 

 

[immagine trovata in rete]

(di Susanna Canonico, pubblicato su “Sì o No – Il Giornale dei Navigli”)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...